Sabrina Madaro

Biografia

Sabrina Madaro è un’artista autodidatta nata a Torino il 23 febbraio 1979.
Inizia ancora bimbetta la sua personale ribellione colorata, distribuendo energicamente acquerelli iridescenti e diffondendo spruzzi di colore scarabocchiati a pennarello, guerriglieri colorati che si insinuano minacciosi e silenziosi in ogni angolo a portata di occhietti e manine.
Nonostante difficoltà ed opposizioni, negli anni a venire non sarà in nessun modo possibile arginare la folla danzante di donne curiose ed occhiute spennellate e ripennellate su ogni superficie né annientare i riccioli multicolore sparati come proiettili filanti e aggrappati ad uncino alle sue tele.
Gli sguardi scomposti ed inquietanti dei primi dipinti lasciano spazio con la maturità a donne sempre più seducenti, donne che hanno il profumo delle donne delle grandi città, che camminano a passo spedito ed il cui abito più pesante è lo sguardo che indossano.
Gli occhi delle donne di Sabrina Madaro percorrono tragitti rumorosi sfiorando oggetti e persone fino a posarsi improvvisi e veloci come la prima goccia di pioggia che batte su un vetro.
Principalmente ritrattista, “visagista” e “nudista” Sabrina Madaro è all’occorrenza “commissionista” di quello che più vi aggrada, vi emoziona e vi consola e disponibile a corsi di cazzeggio spensierato per bambini e adulti con le dita sempre sporche di colore.

Per avere maggiori informazioni contattaci:

Tel.  +39 331.566.45.54

Email  creativelifestyle.sc@gmail.com

 

Spiacenti, non ci sono prodotti in questa collezione