Claudia Lo Stimolo

 

BIOGRAFIA

Nella mia vita ho sempre sentito il bisogno di esprimermi attraverso l'Arte: la danza, la scrittura, il disegno e infine la fotografia. Negli ultimi anni ho riscoperto l'amore per la montagna e la natura, e da questa rinnovata passione è emersa in me la necessità di riprodurre il fascino di ciò che mi circonda: montagna, mare, gente, luoghi abbandonati dal tempo. Ho così scoperto un profondo amore per questa forma di espressione che mi dà grande soddisfazione. Sono riuscita a combinare la fotografia con il mio lavoro e giorno dopo giorno cerco di trasmettere tutta la mia passione agli studenti insegnando loro a comunicare ciò che vedono attraverso la lente: uno strumento dell'anima che permette di catturare la loro realtà interiore ed esteriore come la percepiscono.
La fotografia è un'arte che mi aiuta ad esprimere il mio concetto di bellezza e i miei stati d'animo interiori, attraverso l'uso di un linguaggio personale che cerco di costruire scatto dopo scatto. È un'espressione di me stessa, una fuga dalla quotidianità e la ricerca della gratificazione personale. Il termine fotografia deriva dalla congiunzione di due parole greche antiche: luce (φῶς | phôs) e grafico (γραφή | graphè), quindi fotografia significa "scrittura della luce". Penso che la luce abbia infinite modulazioni che variano dalla luminosità alle ombre, e la fotografia permette di fermare per sempre quel particolare momento imprimendo emozioni ed infiniti valori di luce e buio che amo catturare.
Nelle mie fotografie curo ogni dettaglio, ogni elemento della composizione deve trasmettere delicatezza e purezza. Questo stile, o meglio questo linguaggio, l'ho sviluppato nell'ultimo anno, durante il quale penso di aver fatto un'evoluzione stilistica, cercando di far emergere più emozioni.
Cerco di trarre ispirazione da tutto ciò che mi circonda, dalla musica, dai suoni della natura, dalla danza che è sempre una danza del mondo, dall'arte e certamente dall'osservazione del lavoro di altri fotografi. È l'intero background culturale e intimo di un fotografo che, a mio parere, crea la foto.
In ogni scatto cerco sempre di immaginare la fotografia prima nella mia mente. Penso all'abbigliamento, agli scatti ipotetici, agli oggetti di scena che possono esaltare il paesaggio. Il risultato a volte riflette il progetto iniziale, altre volte l'idea vincente arriva al momento, grazie all'interazione tra me e la persona fotografata.

 

 

Per avere maggiori informazioni contattaci:

Tel.  +39 331.566.45.54

Email  creativelifestyle.sc@gmail.com

Spiacenti, non ci sono prodotti in questa collezione